Pubblicata il 11/05/2018
I giorni non sono tutti uguali.
ci sono quelli lunghi e tormentati
e quelli brevi ma intensi,
dove ritrovo il nostro amore.
mi manca il fiato, ti rincorro sempre,
da quando siamo entrati nel labirinto.
non sono stanco perché quel labirinto è l’amore.
non ne usciremo mai.
come disse il maestro
l’amore è l’inganno della natura.
e noi siamo stati ingannati.
ma fuori, oltre i confini, c’è l’ignoto
più malvagio del malvagio.
non ho paura né tu ne avrai con me.
diventeremo vecchi mia cara
ma solo per tornare bambini
così saremo noi i figli del nostro amore.
se ora chiudo gli occhi,
soffro perché non ti vedo più.
ma anche se chiudi tu gli occhi soffro comunque
perché tu non mi vedi più.
ti prego continuiamo a perderci insieme
nel nostro mondo, con i nostri suoni,
le nostre luci, i nostri colori e i nostri sapori.
mi atterrisce il solo pensiero di ritornare
negli umani luoghi dove si è costretti a strisciare.
non lo faremo più ora che abbiamo imparato a volare.
il nostro amore finalmente ha le ali.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (5 voti)

molto bella complimenti

il 12/05/2018 alle 01:25

Grazie

il 15/05/2018 alle 17:18

....e finchè avrai ali per volare vola .... realizzerai così parte dei tuoi desideri....

il 28/06/2018 alle 17:28