Pubblicata il 01/05/2018
schiuma densa
fitto d'alghe
e dune sconnesse.
un silenzio d'azzurro
rotto soltanto
dal sibilare
d'aria salmastra.
conchiglie rotte
e cani randagi
che si rincorrono
sulla battigia.
piedi bagnati
e sole in equilibrio
sul filo d'orizzonte.
sera che avanza
ancora silenzio... irreale
luci lontane
e solitudine di sale.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)

bravo :-)

il 02/05/2018 alle 10:49

Solitudine di sale che è la piu appagante delle sensazioni, ne conosco bene gli effetti .

il 02/05/2018 alle 13:06