Pubblicata il 16/04/2018
Vediamo come va
appoggiata
a un gabbiottto grigio
della stazione di Mestre

mi aspettavi
un po' scettica
curiosa d'intensità
sensibilissima

al nostro possibile bacio
proseguimmo invece staccati
questione di stile
smistati poi i tuoi colpi vogliosi.

la più grande avventura
vissuta pienamente
nel cuore e nell'anima
per questo mezzo uomo.

16.04.2018
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Scritta velocemente ascoltando i Negroamaro. L'appellativo "mezzo uomo" mi fu serbato da un imbecille interessato.

il 17/04/2018 alle 09:13