Pubblicata il 15/04/2018
Stupendo il soffermare
la mia mente stanca e dolente
nel turbinio
meraviglioso della natura.

il sole
gioia vitale,
le nuvole
soffici dimore angeliche,
costellate
dal blu paradisiaco
della volta celeste.

beata meraviglia
ai miei occhi;
risveglio visivo
a quando fanciullo
vagavo estasiato
dalla bellezza creata da Dio.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)