Pubblicata il 12/04/2018
vagavo senza meta,

avevo perso l'orizzonte,

te, noi -

cuore senza più amore,

pelle senza più baci,

anima senza più

sorrisi, bagliori ---

forse una falena

mi salverà,

quando tenebre

avvolgeranno mente

e corpo .....
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

bel testo, Ginni

il 12/04/2018 alle 18:49

Grazie, a volte capisco che scrivere è arduo e scrivere bene difficile, ma è più forte Di me, devo buttare giù emozioni e pensieri

il 13/04/2018 alle 05:41

Brava!

il 13/04/2018 alle 13:59

per cri ---mi ha BANNATO COME faccio a rispondere

il 13/04/2018 alle 17:21