Pubblicata il 09/04/2018
affonda la mia anima
in acque fredde.
sprofonda in morbida sabbia
dove raggiunge oasi
di verde tranquillità.
li dove nessuno
può lacerarla
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)

Bentrovata. Si chiama 'silenzio del pensiero': si può ottenere; ci vuole molto impegno. E si deve sprofondare in acque tiepide, quasi materne. Poi si nuota verso l'oasi tra morbide sabbie, puntando verso un luogo preciso. L'oasi c'è ma le lacerazioni anche e non so se nell'oasi incontri Avicenna. Attenzione ai refusi concernenti il 'li' (lì). Con finta modestia e molta simpatia.

il 09/04/2018 alle 20:22

grazie Mariano a presto

il 12/04/2018 alle 12:47