Pubblicata il 01/04/2018
Mi definisti cialtrone
e l’ultima perla spesa fu culo,
mi regalasti i tuoi scritti
per scacciare tutta la polvere,
ti chiamasti deficiente
per essere la mia compagna,
mi nascondesti in un garage
come un ladro usa e getta.
incomprensibile fuggire insieme ...
non ti conosco nella mia città dicevi
poco più in là mi chiamavi amore.

carezza

21.12.2010-01.04.2018
  • Attualmente 4.66667/5 meriti.
4,7/5 meriti (3 voti)

molto vera

il 02/04/2018 alle 09:17

...un po' ermetica...

il 02/04/2018 alle 11:34

Grazie Ginni L'ermetismo faceva parte della sua personalità con me.

il 02/04/2018 alle 12:52