Pubblicata il 31/03/2018
Nell'aria il dolore
appeso stridulo
a rami e foglie
come ventata
che tutto scuote
si ferma lesta
poi rincorre
se stessa
grida a lungo
e si commuove.
d'essere dolore.
  • Attualmente 4.83333/5 meriti.
4,8/5 meriti (6 voti)

Bravo Decio,piaciuta

il 04/04/2018 alle 10:46

Vi ringrazio entrambi per avere condiviso il mio pensiero. D.

il 08/04/2018 alle 09:46

È nel bagliore della luna! Invoca d'essere tempesta! Per rinnegare se stesso! Ma purtroppo resta ai viali: Per soffocare i sogni! Molto bella è carica di purezza e sentimento! Bravo un saluto

il 18/05/2018 alle 19:00

È nel bagliore della luna! Invoca d'essere tempesta! Per rinnegare se stesso! Ma purtroppo resta ai viali: Per soffocare i sogni! Molto bella è carica di purezza e sentimento! Bravo un saluto

il 18/05/2018 alle 19:00

È nel bagliore della luna! Invoca d'essere tempesta! Per rinnegare se stesso! Ma purtroppo resta ai viali: Per soffocare i sogni! Molto bella è carica di purezza e sentimento! Bravo un saluto

il 18/05/2018 alle 19:00

È nel bagliore della luna! Invoca d'essere tempesta! Per rinnegare se stesso! Ma purtroppo resta ai viali: Per soffocare i sogni! Molto bella è carica di purezza e sentimento! Bravo un saluto

il 18/05/2018 alle 19:00