Pubblicata il 13/03/2018
Si leggono certe elucubrazioni
forbite concatenate intricate
interminabili tanto
al punto
da diventare inaccessibili
alla gente normale
e che inducono alla fine
a commentare sbuffando:
«mamma mia che belle cose
si vede ch'è scrittore di razza:
ma non ho capito una mazza.»

sonoquellochevorreiesserenmstredicimarzo2018
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)