Pubblicata il 12/03/2018
Gremita piazza
buia folla urlante.
volgo le membra alla guardiana cattedrale
tra la Fontana e il 900
io ti vedo.

guardami!

4 pianeti entrano in collisione.
la Mia flora è la tua flora
la Tua fauna è la mia fauna
unicità astrale.

ventose lacrime celesti accolgono
i 2 bagliori.
angosciose attese e
strazianti silenzi.
ecco il contatto.

compiamo l'assassinio del plurale
obbediamo all'irrefrenabile colpa
accogliamo serenamente la condanna.

siamo una singolarità.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

meditativa Gabriela.

il 18/03/2018 alle 18:13