Pubblicata il 14/02/2018
I bambini seduti sull’orlo delle aiole
aspettano la vita e sognano tra loro.
tra palme scure e grandi calle lucenti,
fluttuano nell’aria con i capelli molli,
canzonano battaglie e cortei principeschi,
battezzano le cose, inventano parole.
le mani strette sugli occhi ridenti,
difendono dal vento il castello dei giochi.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

Bella , un quadro antico , uno sguardo sul l'infanzia nel ricordo ancora fresco di come eravamo

il 15/02/2018 alle 15:50

Grazie, Priscilla. È infatti il quadro che ho ancora nel cuore.

il 15/02/2018 alle 16:02

il quadro che porti nel cuore ma...... non soltanto nel tuo....Gabriela.

il 18/02/2018 alle 19:17