Pubblicata il 13/02/2018
Tutto tace,
silenzioso è il mare
eterno compagno.

nascosto è l'uomo
nella follia
del vivere.

echi lontani odo
nella deserta spiaggia.

attorno
il vento, la nostalgia,
ricordi di lontani amori,
dal vento rapiti.

e come
portati via
si rimane,
mentre le onde
sperdono i miei passi..
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)

bellissima e non c è alcun commento .....peccato ........concisa come piace a me .....

il 28/02/2018 alle 07:56

Grazie Gianni, gentilissimo... Purtroppo non godo di troppe simpatie..non per la poetica ma per pura rabbia coalizzati..

il 02/03/2018 alle 00:18