Pubblicata il 10/02/2018
Non posso cambiare
nessuno
può tagliare le mie ali,
io vivo
tra il cielo e la terra
nella brezza del vento,
nella goccia di rugiada
nella nube oscura
carica di pioggia,
nel raggio di sole
che penetra tra le foglie,
nel rosso tramonto silenzioso,
sulle ali di un falco
nell'occhio dell'Aquila,
nell'onda spumosa del mare
nel mormorio di un ruscello..

io vivo
nella mente
nello spirito
nel cuore e nella solitudine..
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

Bellissima e profonda poesia.....Gabriela.

il 10/02/2018 alle 19:27

Grazie Gabriela..buon weekend

il 24/02/2018 alle 01:42