Pubblicata il 07/02/2018
Noi due sospesi nel silenzio del mondo.
questo cielo preludio d'autunno terso
nel passo magico del vento.
il nostro abbraccio.
l'abbraccio il tempo
come soffi aliti arcani
dentro di noi nei nostri sguardi
aneliti nell'intimo riflessi, bagliori
tremuli di verdi distese
e di cose mai fatte
nella corteccia tenera del cuore.
sapore di sale fra le ciglia
e gote lucide di pianto. Occhi arrossati
di pianti mai fatti. Il tuo corpo su di me
il tuo seno sul mio viso.Sguardi soffusi
profumo di rose.
sapore di sesso. Felicità
ondate di tenerezza ci avvolgono
e sommergano.Perfette armonie
fra calde onde avvertendo l'ali leggere
dei nostri baci e delle nostre mani
che si toccano e si stringono, come un dolce
volteggiare di foglie. Dimentico la fretta
ascolto il tuo respiro
rallento il passo e sosto a godere.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)