Pubblicata il 06/02/2018
Una persona che ti ha amato
la ritrovi anche dopo la sua morte
nella tua pelle, nella voce, nella parlata
te lo dicono ancora dopo cinquant'anni.
amare è ricopiare è riparare è ripetere
è odorare la stessa terra e bere lo stesso umore
i suoi sogni sono diventati i tuoi giorni
le sue attese sono ancora le tue...
amare è continuare è portare avanti
è allontanare il confine dell'impossibile
ma è anche assumersi il dolore antico
la rabbia sepolta, la gioia mai colta
amare è ignorare felicemente la fatica.
amato infine alla sua vita, amato dal principio
perennemente avvolto nel suo pensiero
costantemente protetto, conseguentemente preferito.
carne della carne, sangue di sangue,
terzo braccio, altra mano, orecchio,
gamba, occhi, cuore, emozione,
colore, pelle, osso, capello,
cuore...
cuore...
cuore.
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (2 voti)