Pubblicata il 02/02/2018
Nel freddo che fa danzare i denti
e irride i lampioni
sul viale di vetro
bussa a se stesso
il bastone di un povero
che illude di portare
al podio i piedi impacchettati
con plastica occhialuta

a molla gli arti di un passero
croccanti al salto
e assenso al vuoto col becco
a ingoiare briciola immaginata,
s'invola stanco
verso indomita speranza

siede il tempo col berretto di nuvole
sulla vecchia panchina di ferro
aspetta l'inchino del sole
per alzarsi e contare i respiri
con incolmabili ritardi
sulle falcate mutevoli del cuore
-------------------------------------------
da: Quando Gli Alberi Si Rifiutano Di Ospitare Le Foglie
www.santhers.com
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)