Pubblicata il 09/01/2018
questo amore.

che la ragione non ha saputo spiegare
che la saggezza ha sempre sconsigliato

questo amore

per la gente
una malattia da curare con la lontananza
un peccato da espiare
un capriccio che col tempo passerà

ma quando ci abbracciamo
con i nostri pensieri
felici come bambini
tutti invidiano questo amore

questo nostro amore povero
fatto di nulla
che si accontenta di poco
entra profondamente nell'anima
ci fa emozionare
fremere
perdere

quando i nostri pensieri bambini
un giorno ci lasceranno
torneremo a vivere
come topi intrappolati
da ridicoli schemi
naviganti perduti
nell'immenso mare
delle nostre solitudini

non ci saranno più
l'inverno con la neve
la primavera con i fiori colorati
l'estate con il sole
l'autunno con il camino accesso
come quando
io e te scalzi
al freddo
nel buio
balliamo

per questo amore
che mi ha insegnato a bere
l'amaro veleno del rimorso
ho imparato a pregare
di poter vivere così
giorno dopo giorno

almeno un altro giorno
solo fino a domani

poi

via da questo amore
che tutto o niente vuole

ma anche il tutto
ove mai l'avesse
a questo amore
non basterebbe
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)

Parli di questo amore, Roserosse, con accenti e luci, ed anche ombre che conosco, ne parli alla tua maniera e intuisco, che il calamo in cui intingi i tuoi versi, non è in grado di dare voce per intero alla cosmogomia di questo tuo sentire , come un freno un riserbo un sottovoce..

il 09/01/2018 alle 06:10

Questo amore......nulla è eterno ma , fnche lo vivi curalo con tenerezza...... nel tempo il suo ricordo sarà compagno della tua solitudine.....ti leggo volentieri Gabriela.

il 03/04/2018 alle 16:59