Le negazioni del cuore

Le negazioni del cuore
4,0/5 meriti (2 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 7 di Dicembre del 2017

I quattro 'se' si trasferirebbero in un 'no', così la penso. E' semplicemente la dipendenza dal quesito ripetuto, magari un'assenza, che fa sorgere il dubbio. E non è male la soluzione di far cadere i rami secchi. Tutto sta nell'esserne profondamente convinti e farli marcire, così la penso. Ma sovente una passione non è nei rami ma nelle radici, magari in superficie ma nelle radici ovvero nel patrimonio esperienziale. Allora, penso, la cosa diventa si fa più complicata.

il 09/12/2017 alle 22:16

E' complicata, maledettamente complicata. Le tue parole colpiscono sempre nel segno. Grazie dell'attenzione.

il 10/12/2017 alle 00:02

No la gioia di vivere non puo' morire perche essa e' solo un soffio e non va' sprecato ,nelle tue parole e' solo un incidente fi percorso,un saluto

il 12/12/2017 alle 12:49

Hai ragione, ma in questo momento la visione della vita , per me è molto negativa, spero che quello che tu chiami percorso sia il più breve possibile. Ciao. Pace a te e a chi ti ama.

il 13/12/2017 alle 22:55
Se non posso dirti '' Ti amo''
significa che non ti amo ?
se non posso dirti che mi manchi,
significa che mi sei indifferente?
se il destino mi ha fatto conoscere il Paradiso
e poi mi ha messo alla porta,
significa che esiste solo l'Inferno?
se non posso più dire di essere felice,
vuol dire che dentro di me sia morta la gioia di vivere?
ecco i quattro ''se'' che cadono dall'albero
della mia vita, come rami secchi
di un vecchio albero con radici profonde.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)