Pubblicata il 05/12/2017
Del tempo vorrei conoscere il suo infinito
nel quando al lambire il caldo tuo assaporare
sol estasi trascese che anima travolse.
nel tempo vorrei giacere e non fluire
per ricordo soffermare di quel fondersi
nel siamo in alcova di piacere.
al tempo vorrei fuggire e nel cuore divenire
quell’istante d’un passato che presente non conosce.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)

il tempo non sconta nessuno ed il tempo cancella ogni cosa....leggi la mia poesia a tema

il 09/12/2017 alle 07:05