Pubblicata il 04/12/2017
La felicità
è un desiderio che s'avvera
e un secondo dopo scema
insidiato da un altro desiderio

spesso è una trappola
licenzia difese al male
come il topo satollo
festoso nel granaio
ma a scavare una galleria
per nascondersi al più piccolo rumore
a volte muore soffocato

e' un uccellino al primo volo
plana felice morbido lontano
e subito col cuore triste e impaurito
al decollo per sfuggire al gatto

la felicità è un amplesso
tra pensieri e denti
un sorriso in un limbo
con le spalle al male
dura quanto un lampo
e davanti il paradiso
in cui l'anima sublima al cielo
e noi siamo a scudarci
dal dolore a terra
------------------------------------
da:Soste Precarie
www.santhers.com
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)