Duro Inverno

Duro Inverno
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 0 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 28 di Novembre del 2017
Ad un certo punto la poesia
come zoom arrivato al massimo a ingrandire
torna indietro a riprendersi il quadro
così anche gli anni concentrati in una torta
ritornano sui visi lasciati alle spalle

l'inverno è la somma di tanti declini
e a contrastarli le primavere che inseguiamo
rifiorite sulle morti precedenti

le ultime foglie lasciano i rami
e mani senza braccia
salutano nel vento addii sorteggiati
e ricordano a tutti che le ali al cielo
finiranno spalancate per sempre a terra

nella sala d'attesa,decotto di cicuta al fiele
e gli amori negli scrigni dell'anima
a ricordarli saranno zollette di zucchero
girate a squagliarsi dagli occhi

nel vagito di un bimbo
il richiamo a ciò che fummo
e il progetto sbagliato
di ciò che volevamo essere
--------------------------------------------------
da : Soste Precarie
www.santhers.com
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)