Pubblicata il 13/11/2017
Penetra il buio,
e la luce si dilegua.
vinta...sospira in un ultimo lampo.
e poi più niente.

oscurità.

lo sguardo mio s'aggira cieco per la stanza,
priva di forma,e sostanza.
panico non m'assale,
né paura mi possiede.

mi fermo.

il cuor batte quieto.
resto lì...a contemplare l'esistenza del nulla

-Presagio- © 2017 by arkom freeflight
  • Attualmente 3.2/5 meriti.
3,2/5 meriti (5 voti)

interessante

il 15/11/2017 alle 18:19

Una terribile pace, che sà di resa, di rassegnazione. Molto caro a me il simbolo di JPJ, ciao Arkom

il 15/11/2017 alle 20:17

e nel buio si resta sospesi nell'attesa di qualcosa d'insolito.....Gabriela.

il 05/12/2017 alle 13:16