Una ad una

Una ad una
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 0 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 13 di Novembre del 2017
Ti dovrò leggere
una ad una
sfogliando immaginari peli inguinali

ridiscendere il solco salubre
di gesto solo tuo
dentro inamovibile,

apristi il lacerato destino
mai incupendoti
per una carezza alle anche
di schiena,

conoscevi il mio debole
per il tuo bianco nome
all'inizio anche solo storpiato.

le cose impossibili
risultano così vicine
che quasi le puoi toccare

senza afferrarle mai.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)