Pubblicata il 07/11/2017
tracciati circolari
spirali che s’espandono di tempo
in aperture strambe
di questioni a fottio aprono il campo

[ le parallele han voglia d’incontrarsi
in un punto fetale
ma l’ombelico da sballo pirsingato
teme l’inganno del labbro leporino
e tace ]

corri
corri, dunque, al riparo
da chewingum rappresa sottosuola
e dal trambusto delle lingue mute

orgia d’ansia per queste vie
trasuda come nebbia
ad ogni passo.

[me&ma]
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)

Molto più movimento, quasi apprensione per ottenere congiunzioni frattali. Non si conosce se vi è o non vi è un obbiettivo ma forse non c'è nell'andamento circolare. Molto ben dispiegata.

il 19/04/2018 alle 16:20