Pubblicata il 05/11/2017
ricordo ancora il tuo viso bagnato dalle stelle di primavera.
e’ buio ora .
mercante di sorrisi e fragranza estiva.
tra le palme di un sogno, io ti rivedo, o estasi eterna.
vorrei sorseggiare la tua bocca di rosa e ammirare tuoi occhi diamante .
perla di un ricordo che fa male .
hai attraversato le stelle e ritorni qui dove il buio riaffiora
  • Attualmente 3.2/5 meriti.
3,2/5 meriti (5 voti)

molto bella complimenti

il 06/11/2017 alle 05:59

molto bello il linguaggio che usi

il 14/11/2017 alle 13:21

perdersi nei ricordi per ritrovare l'incanto perduto..... poesia stupenda Gabriela.

il 27/11/2017 alle 20:41