Pubblicata il 02/11/2017
Sbavano
lacerati
contusi

emo-dinamici
emo-statici
emo-rragici

Brulicano
presi nella rete
e s’intrecciano

Amori di Carta

così facili
veloci
infiammabili alternative
al restare copie

- incastrate nella stampante
rotta e gracchiante -
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)
373

bella!

il 02/11/2017 alle 19:19

ah sì, antilirico!!! qui... è bella? ahahah

il 03/11/2017 alle 09:24

Simpatica e particolare insomma piaciuta

il 14/11/2017 alle 15:27

GRAZIE... ONIRICA E UN PEZZATTO D'IMMENSA!!!

il 04/01/2018 alle 13:52

Ho letto di meglio, ma ciò che scrivi è una realtà poetica che riflette chiunque scrive.

il 27/05/2018 alle 14:12