Pubblicata il 28/10/2017
l sole fa le valige
poi le foto di rito con l'autunno
e s'incammina verso altri luoghi
si farà rivedere su qualche locandina
oppure da lontano riflesso in uno specchio,
solo i ricchi lo seguiranno
o andranno a breve a trovarlo

novembre gioca coi cappotti
a brividi li fa indossare
e poi togliere col calore immagazzinato
oppure altalenare su un braccio infastidito

le montagne indossano berretti
da Babbo Natale e una giacca grigia
presto porteranno a tutti doni zuccherati
e col vento busseranno a ogni porta
e non sempre una mano aprirà

disordine nelle case
sorteggi ai guardaroba
qualcuno vince un vestito nuovo
o uno vecchio profumato di ricordi
quelli felici serviranno a riscaldare il cuore
quelli tristi per rimanere legati al tempo

lenzuola grige le nuvole
ogni tanto bucate dal riflesso di una lente
e nello squarcio riappare l'infinito
e qualcuno ci vede l'occhio di Dio
----------------------------------------------
da:Normalità Incondivisibili Tra Maschere Clonate
www.santhers.com
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)

Notevole!!!! Molto bella! Mi è piaciuta tantissimo bravo/a

il 28/10/2017 alle 21:15

bravissimo complimenti

il 29/10/2017 alle 07:46

Parole che risuonano come un armonia un applauso per te clap clap clap

il 14/11/2017 alle 15:35

Molto molto bella!

il 20/11/2017 alle 07:10