Pubblicata il 16/10/2017
Il canto della mia anima
si perde in questa notte
fonda, e dolcemente muore
nel mio cuore solitario,
addormentato nell'attesa del
tuo amore sognato. E anche
se la tempesta non si acquieta
il mio desiderio di te, vive
ardente nel mio cuore e solo
quando mi dirai ti amo le mie
mani ti stringeranno fino a
impossessarsi della tua
passione, e attraverso il tuo
sguardo, un brivido attraverserà
la mia anima per finire nel cuore
di chi ti ama. Amore io non sarò
mai solo, perché ovunque io
vada, sono in compagnia della
tua ombra. E come il giorno
insegue il tramonto, io non sarò
mai solo né oggi né domani,
perché tu fai parte della mia
vita, e ogni giorno la mia
felicità splenderà alla luce del
sole e renderà la mia vita degna
di essere vissuta solo con te
amore mio.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

E Bellissima poesie sei bravo Giuseppe

il 16/10/2017 alle 13:47