Racemi d'anima

Racemi d'anima
4,0/5 meriti (4 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 10 di Ottobre del 2017

Un lontano, lontano sentore del Cantico dei Cantici ma anche un tocco di Decamerone. Mi sia perdonato l'accosto del divino con l'umano, quello che noi patiamo Piaciuta molto

il 11/10/2017 alle 19:31

Ci può essere di tutto e di più. grazie per avermelo detto..

il 11/10/2017 alle 19:33

Belle immagini leggermente sensuali, mi piace.... ;)

il 11/10/2017 alle 21:14
Vengo da te, di notte
come una ladra dal passo felpato,
vengo alle tue vigne di nuvole e rondini…

passo da te di notte
nel dormiveglia della città.
aggrappata all’areopago
della luna di Ottobre.

quella sempre gravida di luce e follia

quella pagnotta di luce e sogni.

vengo da te di giorno
quando le meridiane sonnecchiano
d’intonaco e rose.

vengo da te. Furtiva!
a spigolare acini di uvaspina, a rubarti…
racemi d’anima…
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (4 voti)