Spesso mai

Spesso mai
4,6/5 meriti (5 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 10 di Ottobre del 2017

Bentornato, ciao Andrea !

il 10/10/2017 alle 21:37

...Caro Andrea, chissà se uno dei miei corvi è venuto a trovarti...forse sì, perché ne ho visto uno triste e taciturno...non ha voluto dirmi niente ma certamente è triste perché ti fai vedere sempre di meno...; è inutile scriverlo ma non ti abbiamo dimenticato...; un abbraccio, rom.

il 11/11/2017 alle 17:30
Sgretola il passo nel nebbioso manto
e sento un gran silenzio. Chi ha cucito il fiato?
Non sono morto? No, sono scomparso
controvento
tra foglie in viaggio da un ramo secco.
Mattino. Penso a corvi in cielo
tra canti che salgono e discendono, fuggono,
dalle strade sulle strade per le strade.
Il dolore alle ossa insiste come un pianto
e mi chiedo dove sei;
qui mi abbraccio se non ci sei, lì ti chiamo
ma non rispondi mai.
Spesso mai mi hai dato da piangere
e adesso neppure questo fai.
Srotolo lo spazio nelle notti in bianco
e chissà se questo inverno ci sarai.

.A.G.
  • Attualmente 4.6/5 meriti.
4,6/5 meriti (5 voti)