" Pino solitario. "

" Pino solitario. "
3,3/5 meriti (3 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 10 di Ottobre del 2017

molto bella

il 10/10/2017 alle 08:02

grazie del gradimento Ginni un saluto

il 10/10/2017 alle 14:50

siii bellissima, piaciuta molto, ciaoooo

il 10/10/2017 alle 16:44

e bravo l'amico mio..bella poesia, quasi la cronaca di una bella storia d'amore.

il 10/10/2017 alle 17:01

Grazie Rosa e grazie Anny, per la vostra partecipazione. un saluto

il 10/10/2017 alle 23:27

piacevole e apprezzata

il 16/10/2017 alle 18:28
Pino solitario, ti guardavo
e non eri solo, più lontano
c'era la vasta pineta e l'azzurro mare.
sui tuoi rami due colombi
facevano l'amore, un gallo
faceva la serenata,
e la padrona tutta solitaria
cercava tra le rose di consolare
la sua solitudine in assenza
del suo sposo.
nel mentre guardavo loro,
un temporale padroneggiò nel cielo
portando con se un forte
vento di maestrale.
mi si avvicinò la mia morosa
tutta paurosa, dandomi un suo bacio
al sapore di miele.
lei, non usa rossetto e non si trucca,
è al suo natural fascino
e gusto i suoi baci.
la pioggia cadeva, i colombi
presero il volo, il gallo smise di cantare.
il pino ondeggiava sotto al. temporale,
ed io tra le braccia la mia morosa;
gustavo i suoi baci
e la pioggia che cadeva.

09-10-2017 . Eclisse
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)