Pandarano

Pandarano
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 0 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 8 di Ottobre del 2017
Pan fra i boschi:
sorse il mito!
di un paesello definito!

valli e colli?
oh che splendore!
tempio sacro nel suo Albore!
dagli Aquino governato?
nel 1230 fu fondato!!

borgo d'anime innalzato?
dai normanni fu lodato!
federico il dotto re:
benedisse:
monti e valli!
fiera luce dei suoi anni!

ma perfidia presto inganna!
fede e gloria portò affanni!
turnò il Papa re!
via gli Svevi e gli Angioini:
mutarono terre e destini!

gli Stendardo!
poi i Leonessa!
matrimoni senza fretta!

passarono pochi anni!
gli Spinelli con affanno!
carlo terzo di Durazzo:
si impossessò d'ogni palazzo!

poi gli Aragonesi?
ma quante sorprese!
i Caracciolo!
È la via:
innalzò di glorie la terra mia!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)