rossori

rossori
5,0/5 meriti (5 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 4 di Ottobre del 2017
373

grande, come sempre

il 04/10/2017 alle 15:25

mai quanto te! sei unica reb ciao. ..ma...

il 04/10/2017 alle 20:01

Bella,con immagini incisive,in particolare l'arpione....Mi piace

il 04/10/2017 alle 20:07

...Immagini veramente forti ...l' arpione fa venire i brividi...il gioco del trapasso si spera sia il gioco della trascendenza tra l' amore carnale e il raggiungimento del piacere come narrasi di Andrea Sperelli...; un abbraccio, rom.

il 04/10/2017 alle 20:22

ehhhh, e gli aggettivi? ha ha ha... davvero bellissima, come di consueto, del resto...

il 04/10/2017 alle 21:46

L’arpione sì… grazie Sabyr ..ma..

il 04/10/2017 alle 23:03

Il “trapasso in tutti i sensi”, e anche in quello da te interpretato scomodando l’alter ego d’annunziano. Un abbraccio Rom. ..ma..

il 04/10/2017 alle 23:04

Far, perdonami, stavolta non me ne sono venuti, non l’ho fatto apposta, credimi. Ciao. ..ma..

il 04/10/2017 alle 23:05
venere freme
al sentore del sole
che abbozza l’orizzonte

e il rosso che riaffiora sulla cresta
è sangue ancora vivo
in vista all’albeggiare.

ombelicale
è il tonfo dell’arpione
quando addenta la carne
come se fosse il bacio di un amore

è il gioco del trapasso
in tutti i sensi
che domina la scena
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (5 voti)