Pubblicata il 02/10/2017
Osservo silenzioso lo
scorrere del mio tempo.
trattengo il respiro con gli
occhi che si perdono in
questo cielo azzurro con
il sole che si riflette in
questo fiume dove si
perdono i ricordi della mia
giovinezza. Lenti scorrono
gli anni come scorre questo
fiume verso il mare. Ma il
tempo non potrà mai
cancellare il mio ricordo più
bello. Tu amore mio che vivi
nel mio cuore, che in ogni mio
sogno vivo il tuo amore, sempre
emozioni nuove in ogni mio
pensiero per te. Nei riflessi della
sera tra lacrime e sorrisi m'illudo
che tu sia ancora con me. Amore
vivo di sogni. Perché nei miei
sogni ci sei tu. Sei tu che ogni
notte sfiori la mia anima con
una tua carezza, con un tuo
bacio lasciandomi vivere in
un'illusione senza fine.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (4 voti)

bellissima poesia bravo Giuseppe

il 02/10/2017 alle 20:30

Bella poesia

il 03/10/2017 alle 07:13

bella bellissima

il 06/10/2017 alle 18:59