Afelio

Afelio
4,3/5 meriti (3 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Sabato, 9 di Settembre del 2017

La bellezza dell'haiku, riuscire a condensare in così poche sillabe fiumi di pensieri. Apprezzata assai. Ciao Sabry

il 09/09/2017 alle 13:07

Quando l'essenzialità raggiunge i livelli più confortanti per un lettore di poesie. Eccellente. Mariano

il 09/09/2017 alle 14:29

bellissimo concetto, haiku bellissimo, ma attenta alla metrica, le sdrucciole valgono una sillaba in meno... Baci!

il 09/09/2017 alle 15:00

Si, l'haiku nasce proprio nel cuore della filosofia orientale basata sull'essemza delle cose. A me piace molto proprio l'atto della condensazione del pensiero...Ciao Ric :)

il 09/09/2017 alle 19:01

Ti ringrazio Mariano ;)

il 09/09/2017 alle 19:02

Ciao Ax, in effetti hai ragione, non sempre la metrica è perfetta, qualche regolina la rompo... Forse guardo più il suono,,,Ma sono contenta dei tuoi consigli.... ;)

il 09/09/2017 alle 19:05

Ti voglio omaggiare, un semplice mazzo di fiori di campo (confrontando la mia lungaggine alla tua brillante sintesi di concetto analogo) con una mia che forse inserirò nel sito (fa parte di una personale raccolta e le raccolte sono vietate, me lo hanno detto forte e chiaro). Fa così: l'infinita pena dei mondi silenziosamente ruotanti nelle loro solitudini in un calore lacerante o in estesi geli le guance pallide di un universo che finisce in un abisso di terrore per il suo insaziabile infinito 02 maggio1991/10 maggio04

il 11/09/2017 alle 19:03

Ti ringrazio Mariano per aver condiviso una poesia in cui trovo analogie di pensiero e per le tue analisi molto profonde . Credo volessimo entrambe esprimere un senso di infinito che può affascinare ma anche spaventare... ;)

il 12/09/2017 alle 09:52
Solitudine
un esilio cosmico
separa mondi
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)