Un mondo che non esiste

Un mondo che non esiste
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 9 di Agosto del 2017

Molto bella ma molto triste!!!!

il 09/08/2017 alle 15:47

Armoniosa

il 11/08/2017 alle 10:44

ricca di spunti melodici interessanti

il 14/08/2017 alle 15:23
Vivo nella mia ombra, un
cuore ormai spento, una
speranza che non esiste.
solo veleno scorre nelle mie
vene. Perché continuare a
vivere in un mondo che non
esiste, dove l'amore e finito.
il ricordo nella mia mente si
fa chiaro in questa notte che
passa tra sogni e frammenti
di ricordi che vorrei dimenticare.
ma non è facile perché tu sei
ancora viva nel mio cuore, un
cuore che ogni giorno sbatte
su questi scogli della mia vita,
anche se con mille ferite continua
a battere solo per te. Ascolta la
mia voce che in lontananza ti
chiama. La mia gioia e un lontano
ricordo che si fonde nel dolore
della mia anima. Solo lacrime
versate per te che trafiggono il
mio cuore accompagnandolo al
mio ultimo tramonto dove si perde
il mio sguardo con la speranza di
vedere ancora una volta il tuo volto.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)