Pubblicata il 05/08/2017
Dovrei maledire
cento volte al dì
quel pavido core.
gonfio di crassa superbia.
il soldato cade in combattimento.
le forze tradiscono il titano
invulnerabile.
venne al mondo
e appartiene alla terra.
pace non sfiora
l'animo in guerra.
armi di legno
contro corazze d'acciaio.
sorte segnata
da tragico guaio.
il miles non combatte
per la patria;
è al soldo di chi paga
di più.
menzogna e disonore
dormono insieme
accovacciati sino all'alba,
e,con sguardo sprezzante,
irridono patetiche virtù.
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
373

Urca

il 05/08/2017 alle 23:05

Bene

il 07/08/2017 alle 12:54