373
Pubblicata il 28/07/2017
quando il vento spezzò le vele,
le urla dei marinai si opposero alle onde.
simile a un'eco il dissiparsi dei tuoni
che traversarono le arterie
torcendo il colore del cielo.
la notte si strinse al soffitto
costellato di invertebrate stelle.
  • Attualmente 4.54545/5 meriti.
4,5/5 meriti (11 voti)

Adoro gli enjambement. Ciao Rebel... che meraviglie che scrivi

il 28/07/2017 alle 13:56

L'ultima terzina è davvero sublime!

il 28/07/2017 alle 14:27
373

ultimamente di notte vengo assalita da immagini, forse di altre vite o qualche dipinto. poesie che diventano incubi mentre dormo. contemporaneamente il tuo commento, f., è una carezza che conforta non poco. ti ringrazio come sempre. baci

il 28/07/2017 alle 14:58
373

grazie mille, ph :)

il 28/07/2017 alle 14:59
373

anna grazissimo! un abbraccio grande

il 28/07/2017 alle 14:59
373

ale, cielo, luna e stelle sono lo scenario che ci accomuna. bacio

il 28/07/2017 alle 15:01

Se.mi permetti ti chiamerò anche io Rebel che trovo più bello di 373, senza nulla togliere al secondo :)) Questo, ma in generale tutto quello che scrivi ha una potenza e un'efficacia rara ,un impatto che ti entra dentro ...smuove la mente.Bravissima :)

il 28/07/2017 alle 15:03
373

certo saby, puoi chiamarmi come vuoi! ti ringrazio davvero. prima o poi ci toccherà un bel duetto. se vorrai :)

il 28/07/2017 alle 15:07

un originale poetessa

il 28/07/2017 alle 15:20

Sarà un vero piacere per me scrivere con te ,quando vorrai ;) Kiss

il 28/07/2017 alle 15:26
373

molte grazie cooper :)

il 28/07/2017 alle 15:54

Magnifica Reb, che proiezioni suggestive. Sembra davvero la descrizione di un dipinto in cui una nave è alle prese con una tempesta, e poi è difficile stabilire se sia più immaginifico il dissiparsi dei tuoni che attraversarono le arterie o il soffitto costellato di invertebrate stelle. Brava, anzi bravissima. Un saluto

il 28/07/2017 alle 21:11
373

grazie caro rick, un bacione

il 28/07/2017 alle 21:19

Brava!

il 29/07/2017 alle 00:02
373

oh grazie sir!

il 29/07/2017 alle 09:36

quasi cinematografica, il momento drammatico esterno vissuto interiormente, una morte? bella

il 01/09/2018 alle 20:50