373
Pubblicata il 26/07/2017
spinto il fiato sale
nel cielo inchiostrato di nuvole.

stretti, i nidi si attorcigliano
nell'abbraccio che strozza
il cipiglio.
  • Attualmente 4.375/5 meriti.
4,4/5 meriti (8 voti)
373

sì sì, probabile. ma ballare sotto la pioggia è bellissimo...! :) ciao rick!

il 26/07/2017 alle 17:29

bello, ha il sapore di haiku...

il 26/07/2017 alle 19:01
373

uau f., super complimento. ti ringrazio

il 26/07/2017 alle 19:43
373

ale, magari sapessi scriverli! il maestro degli haiku sei tu :) baci

il 26/07/2017 alle 19:44
373

grazie ph... troppo gentile!!

il 26/07/2017 alle 19:56

Ha ragione Ax, sa molto di haiku...Mi piace :)

il 26/07/2017 alle 22:17
373

Grazie saby :)

il 26/07/2017 alle 23:56

Apparentemente difficile entrare in queste metafore... da un incipit che pare trasportarti in uno scenario bucolico si precipita in una affannosa parentesi di vita dove il respiro spinto a forza forse non basta a disperdere nuvole nere che per un attimo, solo per un attimo, fanno pensare ad Aristofane...Nebulose imperscrutabili avvolgono gli ermetismi misterici dei versi finali ma voglio percepire un soffio di speranza da quei nidi, alcove di nuove vite e l' abbraccio che, forse, è una risposta a quel cipiglio che potrebbe deformare il viso di una amante delusa...; la Poetessa cattura ancora una volta l' animo del lettore e cosparge di emozioni il sentiero difficile che porta alla conoscenza...; bacio a Rebellina.

il 26/07/2017 alle 23:56
373

sì sì per quanto il verbo "strozzare" sia di indole negativa, in realtà la chiusa è molto positiva. grazie mille per aver letto così attentamente :) ciao rom

il 27/07/2017 alle 09:52

bellissima china su foglio azzurro, carezza

il 27/07/2017 alle 21:08
373

grazie :)

il 27/07/2017 alle 21:11

Caruccia!

il 28/07/2017 alle 10:08