PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 08/07/2017
La mia anima
agonizza
prede inermi,
pensieri ossessivi,
sentori di muffa
opacizzano,
oppressivi,
pezzi dilaniati
di esistenze seviziate,
angeli sofferenti
cadono stremati
davanti ai gradini
dell'inferno,
ho amato,
non ho più fame.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Troppa non fame

il 12/07/2017 alle 19:04