Jul
Pubblicata il 07/06/2017
Non sempre si tace per non far baccano
elimini il superfluo del tuo dire
e ti riduci ad un silenzio solitario
da non condividere neanche
con le peggiori
statue decorative da giardino.
un frizzante disagio
di bollicine svanite
in coppe di intenzioni emancipate
all'ammiccare perverso
di un astemio oratore
discorsi scopiazzati a manca e a destra
che riducono al minimo
l'orfano pensiero
di un delinquente eletto
dal popolo dei dubbi.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (4 voti)
373

il superfluo del tuo dire. Le parole nascondono ciò che il silenzio inevitabilmente smaschera. sempre brava

il 07/06/2017 alle 21:29

Sempre profonda Jul, mi piace il tuo scavare nelle cose che esprimi davvero bene....

il 07/06/2017 alle 22:45

Fantastico il tuo modo di raccontare...mi cattura sempre! Bravissima. Besos

il 08/06/2017 alle 16:51
Jul

E ti ringrazio 373...

il 08/06/2017 alle 19:32
Jul

Cara Sabyr, scaviamo con pale e picconi un boccone di piccole intenzioni... Un caro saluto

il 08/06/2017 alle 19:33
Jul

Ola Julita!

il 08/06/2017 alle 19:34

Piccole buone intenzioni, soprattutto! Brava!

il 08/06/2017 alle 22:35
Jul

Piccole ma buone Sir. Grazie

il 11/06/2017 alle 18:42