Umanità

Umanità
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 7 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 18 di Maggio del 2017

Grazie, Ginni!

il 19/05/2017 alle 08:37

Un'analisi storica perfetta e scoraggiante risultato del capriccio umano. Ben ritrovato sir!

il 19/05/2017 alle 10:19

Carissimo Ugo, ti ringrazio per il gradito commento! Grazie infinite per il ben ritrovato: non mi muoverò più! Promesso!

il 19/05/2017 alle 12:47
Jul

Purtroppo Sir, la storia si ripete...

il 19/05/2017 alle 19:59

Grazie, Giulia!

il 19/05/2017 alle 21:39

porre coraggio all'ardito manifestarvi degna espressione dell'ingegno umano la cui vulnerabilita' nell'incoscienza d'essere fragili giunchi, di un argine ormai in lento cedimento e cio'che sacrificabilmente riponga gloriosa affermazione l'essere dardo nell'incommensurabile universo sempre in lode al poeta e saggista. saluti da un caro amico genesis

il 25/05/2017 alle 22:39

Descrivere i miei versi, elevandone il valore attraverso il tuo generoso e sublime contributo, mi onora e mi gratifica in modo incommensurabile, amico mio! Grazie infinite!

il 25/05/2017 alle 22:46
In confronto a natura madre, in grado di crear meraviglie
L'uomo è capace, tuttalpiù, di costruir brave gozzoviglie

Se un vero peccato è che costui mostri altrettanto ardore
Nel distruggere opere proprie che gli donarono clangore

Che si limitasse per divina giustizia... almeno solo a quello
E non arrogarsi diritto che solo Dio ha del proprio orticello

Nei secoli dei secoli, ignari storici descrissero e rimarcarono
Imprese di fanatici condottieri che intere civiltà devastarono

Insieme, hanno confezionato la storia con la contraddizione
E' stata e sempre sarà una continua e perpetua emulazione
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)