Pubblicata il 14/05/2017
Non nego quel viscerale verso...Mai addio fu più grande...tra una madre e un figlio...un cordone che non si spezza.... ma crea nodi di vita...che permettono al dolore di trovare un'illusione di pace....Così attraverso questo terreno tempo risuona come pennino che graffia un foglio un rimpianto per ciò che si è smarrito.... cosi fin da piccola per trovar conforto guardo il cielo immenso e mi perdo nel tuo ricordo
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)