come in una favola

come in una favola
4,3/5 meriti (3 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 10 di Maggio del 2017

son felice che tu sia tornato/a, molto bella soprattutto la chiusa, in ogni caso ognuno di noi ha il proprio concetto di "sempre uguale" .... ciao

il 10/05/2017 alle 21:14

tra qualche giorno me ne andrò in giro per l'Europa con mia moglie e la Lea labradoregna e sicuramente troverò cieli arcani, sicuramente ascolterò fiabe di altri posti mai ascoltate, pronuncerò parole sulle scogliere del nord che nessuno potrai mai consumare ... e tu poverina dove sarai ...??? a lavorare guardando il soffitto appassire .... tu non hai occhi per notare alcun tracciato e bizzarra ma vuota è alquanto la tua vita ... Non pensarci, continua a scrivere, continua

il 10/05/2017 alle 23:58

un po' t'invidio, Barnet. anzi no, sono contento per te; divertiti, e se poi capiti sotto qualche cielo arcano fammi sapere cosa si prova. buon viaggio. ---*a*---

il 11/05/2017 alle 00:15

estrema goduria ... hellooo

il 11/05/2017 alle 13:09
373

mi ricorda qualcosa :)

il 08/06/2017 alle 19:15

questa poesia è un capolavoro. solo dopo numerose letture, e con quanto più possibile distacco emotivo, sono riuscito ad individuare cosa non la rende assolutamente perfetta. è fiaba che richiama troppo favola dell'incipit. per me, fiaba va nell'incipit al posto di favola, mentre fiaba dell'ultima strofa andrebbe avvicendato con altra immagine da associare ad ascoltare. ma deve essere una perla all'altezza del testo. con sincerità e ammirazione...

il 15/06/2017 alle 18:41
come in una favola
e non dirmi di cose sempre uguali:
il tempo, le stagioni, il cammino dell’uomo e le sue imprese
il divenire

parlami semmai di cieli arcani, di fiabe mai ascoltate
usa parole resistenti all’aria, che lascino tracciati lungo il cuore
indelebili segni di esistenze bizzarre da abitare.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)