in giro con la lambretta

in giro con la lambretta
4,0/5 meriti (1 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 2 di Maggio del 2017

io non sono comunista ma ti abbraccio forte forte

il 16/07/2017 alle 11:35
La giovan Franceschina oggi primo maggio, compie gli anni.
il marzo ’58, fu un marzo gioioso
in politica lavoram ci conoscemmo
lavorammo insieme
nel il partito comunista
ci conoscemmo compagni in lavoro
compagni comunisti ci scoprimmo
insieme con la lambretta nelle strada
tra le case tra i campi nei monti transitavamo.
portofino al faro andammo
il trasporto mio d’istinto troncò
al faro di Portofino.
al Santuario della Madonna delle Grazie
incontrammo il prete e parlammo
ci vide bene
vide bene.
da quel marzo 58 in lambretta
gite esplorate campi e monti
in Val d'Aveto in particolare
frequentammo
amici diventammo
quelli abbracci che mi stringevano
nelle curve e in pianura
nei rettilinei
il mio essere vibrava di felicità di gioia
ho trovato la vita sconosciuta bella.
ci frequentammo amorosi diventammo
famiglia figli nipoti pronipoti.
quegli abbracci stretti in lambretta
tremare nell’ebbrezza sentirsi
li sento sempre a cinquantanove anni
e sempre vicini tutti i giorni son presenti.
emozionanti son
nell’ebbrezza son.

nell’ebbrezza son
alle numerosissime manifestazioni in piazze d’Italia
che insiem presenti
siam nell’Italia
oggi non c’è …
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)