Gioco di specchi

Gioco di specchi
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 1 di Maggio del 2017

Davvero bella

il 01/05/2017 alle 20:33
373

Trattiamo qui di scelte, di percorsi. L inchiostro segna indelebilmente. Il patto di sangue sembra legarci alla conquista del potere, del successo. È un gioco di specchi.. Ciò che è riflesso sembra identico, ma non lo è. E soprattutto ci si cerca fissando la propria immagine.. Si cerca il patto che qualcuno aveva appunto stipulato per noi nel sangue, e non ci si ritrova mai. Perché non condividiamo quel sigillo, Pur avendo lo stesso inchiostro. Il sonno si dimena. Avverto un senso di ansia e instabilità, come se ci si trovasse coinvolti in una centrifuga senza fine. Tu spezzi questo loop, tu puoi farlo. Sai già quale sarà il prezzo.. Ma non tradisci te stesso. Non lo fai mai. Questo mi piace di te. La chiusa però svela la tua natura malinconica.. Non approdi alla salvezza, semplicemente vaghi trasportato dalla marea. Il prezzo è vagare in solitaria. Però si coglie anche qualcos altro.. Il tuo adattamento alla marea.. E trovo sia bellissima questa cosa.

il 05/10/2017 alle 14:28
L’inchiostro
il sigillo
quel sonno che si dimena
è stato così
all’inizio
il tuo patto di sangue
scava scava
fortifica il podere
quel cerchio di velluto
un cibo sbranato
nel cuore della notte
ecco
raccontaci degli avi
noi non obbediamo alle leggi
le nostre donne
sono vedove
i figli forestieri
e tutto sembra
spegnersi lontano
vedi
è un gioco di specchi
non ci sono isole
e la mia costa è la marea.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)