Pubblicata il 23/03/2017
Le mancanze
si sentono
nello stridore
d'un fiato che fermo
nel suo spasimo
soffre soffre
in un pianto senza fine
tu vorresti respirare
ma è troppo il fulgore
e ti lasci infine andare
le mancanze
ti sorprendono
quando t'accorgi
che nulla potresti fare
se quello che avevi
ora si ora
inesorabilmente
l'hai perso!!!!!!
l'hai perso !!!!!!
per sempre
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)