Pubblicata il 17/03/2017
Era nata

con la voglia

di volare

ma,

come pollo

l'hanno messa

razzolare

e ,

in un cortile,

tra becchime

e fantasia,

lei nutriva

un corpo spento

e l' anima

ancora da bambina !
  • Attualmente 4.11111/5 meriti.
4,1/5 meriti (9 voti)

Un testo ,che porta alla luce ,la grande sensibilità delle donne, che vengono viste solamente come oggetto e non soggetto..... E l'anima resta ancora da bambina. Bravissima cara Gabriela, con affetto ti lascio un grande abbraccio! Dora

il 21/03/2017 alle 15:41

solo una " vera poetessa "carica di sensibilità, ha dato la giusta interpretazione al mio pensiero....Grazie Dory per avermi letto e commentato. Un forte abbraccione ...... Gabriela

il 21/03/2017 alle 20:45

Ehhh sembra facile lettura ma nella semplicità scorgo ciò che a volte altri spezzano con vorace violenza i sogni!!!! Brava gabri

il 01/04/2017 alle 14:39

Brava davvero

il 21/07/2018 alle 22:08