Senza ridere

Senza ridere
4,3/5 meriti (4 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 10 di Marzo del 2017

sono sicuro che con me vicino rideresti sempre...forse con la pioggia e con la neve sarei triste anche i0...amo il sole e la brava gente. un caro saluto

il 13/04/2017 alle 14:55

probabile :D grazie aldo, un caro saluto

il 12/05/2017 alle 19:27

Stati d'animo che troppo spesso ho conosciuto......vorresti chiedere .....vorresti avere...... invece il nulla è l'unica compagnia che ti resta accanto .....Gabriela.

il 28/10/2017 alle 18:33
Se mi sentirai parlare avrai poco da sorridere
allora io sono quello che ascolta e inventa favole,
scombino i tempi, non mi lascio prendere
La noia? Ha un gusto che sa di gioia
quando la si lascia passare nelle ore di sole
quando sei solo e non ricordi più come ridere

Dove c'è primavera vive la vita
ma da casa mia l'inverno non vuole fuggire,
scompongo le parole ma chi sa come
non so più cogliere il loro intimo senso
Allora nevica e mi sento splendere
distaccato dal mio vivere senza morire

Ma qui non c'è poesia, lo puoi distinguere
nel senso che non ha ritmo, vaga
e non sa più dove andare a sbattere
La vita ha un po da gioire e da ridere
la poesia accoglie le mie noie mentre piove
piano diventano neve e so sorridere.

.A.G.
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)