Pubblicata il 17/02/2017
ti ho cercato stasera
prima del tramonto
laddove l'infinità del Cielo si tinge eterea di magico Azzurro
e i raggi del Sole intessono sottese e preziose parole d'Amore.
ti ho cercato...
laddove la melodia del mare sussurra dolcezza alla pallida luna
sorridente pacata
celata
fra le stelle che intarsiano l'eternità della notte
di fulgenti Palpiti.
ti ho cercato...
laddove il respiro si fa Silenzio
e improvviso impalpabile battito d'ali spicca il volo
fra le righe non ancora tatuate entro al mio Cuore.
e ti ho scorto giungere a me
in me
attorno a me
come limpido Specchio
dinanzi al mio sguardo eclissato.
e ti ho scorto nell'infinito
nell'eternità
nella Melodia...
e Tu...
hai colmato di miele l'inquieto abisso della mia Anima
mi hai donato carezze vellutate
di petali di Rosa
dai colori pastello
e sapor di Vaniglia...
mi hai donato
luce d'argento e d'oro
per dipingere Arcobaleni ancora
in ogni Istante della Vita.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (5 voti)

emozionante

il 19/02/2017 alle 01:26